You are here:

Laserterapia: cos’è e quali sono i suoi benefici

La laserterapia è un’innovativa tecnica medica che sfrutta le caratteristiche dell’energia luminosa di un laser per lenire il dolore e l’infiammazione.

La laserterapia offre importanti riscontri anche per quanto riguarda la capacità di accelerare la guarigione di tessuti danneggiati, nonché di stimolare la rigenerazione dei nervi e rilassamento della muscolatura. 

Il principio di funzionamento della laserterapia

La laserterapia offre effetti di natura fotochimica, fotomeccanica e fototermica. Sfruttando queste particolari capacità, la laserterapia riesce a risolvere infiammazioni e migliorare il recupero da traumi e dare una sensazione di immediato sollievo da un dolore o da una rigidità localizzata a livello articolare e muscolare. 

Dunque la laserterapia offre riscontri antidolorifici immediati, antinfiammatori e favorisce il processo di guarigione da un trauma. La laserterapia è indolore. Il paziente percepisce soltanto un leggero calore sulla parte del corpo che deve essere trattata. Naturalmente le specifiche caratteristiche della laserterapia saranno decise in funzione del problema e della parte da trattare. 


Le patologie che possono essere curate con la laserterapia

Sono molteplici le patologie che possono essere trattate in maniera efficace con la laserterapia partendo da tutte quelle che fanno parte del gruppo osteoarticolari. Queste patologie solitamente hanno un impatto importantissimo sulla qualità della vita di una persona, causando forti dolori quotidiani spesso insopportabili. Con l’utilizzo della laserterapia si riesce a stimolare un’azione antinfiammatoria e lenire costantemente il dolore. In aggiunta, ci sono tutte quelle patologie riguardanti il sistema linfatico e circolatorio, come gli ematomi e gli edemi che possono essere risolti facilmente con laser terapia. In aggiunta, è particolarmente indicata anche per risolvere e aiutare il corpo a guarire da danni traumatici a carico di tessuti molli. 

Ci sono riscontri molto importanti per problematiche legate alla pratica dello sport e quindi a relativi infortuni. Parliamo in questo caso di patologie neuromuscolari che possono riguardare soprattutto la popolazione giovane che viene sottoposta a un enorme stress fisico, ma anche psicologico. Anche i tendini possono comportare dolori e fastidi piuttosto importanti che rendono la vita quotidiana meno agevole. In questo caso si parla di tendinopatie, patologie molto comuni soprattutto per chi pratica attività sportiva sia a livello amatoriale sia agonistico. Stressare alcuni specifici tendini per diverse ore del giorno o con atteggiamenti non ottimali in termini di postura, possono comportare nel tempo varie forme di tendinopatie. Questo significa avere minor capacità di svolgere le attività lavorative quotidiane, oltre a percepire un costante dolore quando si effettuano determinati movimenti. Nel caso delle tendinopatie la laserterapia consente di accelerare il recupero e quindi migliorare la qualità della vita.

Contattaci per maggiori informazioni

Galleria fotografica

Articoli correlati

Dalla fisiatria alla fisiokinesiterapia, dalla cardiologia alla medicina dello sport: uno spazio dedicato a novità, aggiornamenti e approfondimenti sui settori di nostra specializzazione.

Articoli correlati

Dalla fisiatria alla fisiokinesiterapia, dalla cardiologia alla medicina dello sport: uno spazio dedicato a novità, aggiornamenti e approfondimenti sui settori di nostra specializzazione.