You are here:

Empatia e fiducia nel rapporto tra paziente e fisioterapista: effetti positivi per il successo del trattamento

Sul rapporto umano tra medico e paziente si sono espressi, nel corso degli anni, diversi studi scientifici e psicologici che hanno evidenziato come questo rapporto personale possa realmente incidere sul successo di una terapia.

Negli ultimi anni, in particolare, diversi psicologi hanno condotto studi su come il paziente reagisca al comportamento del proprio medico di fiducia, e sia più motivato e convinto a fidarsi di lui e a seguire le sue indicazioni terapeutiche se, al consiglio professionale, si accompagna un approccio umano basato sull’empatia.

Cos’è l’empatia nel rapporto tra medico e paziente?

L’empatia è quella capacità innata dell’essere umano di immedesimarsi nei sentimenti e nei disagi provati da altri.

Per decenni ai medici è stato detto di non lasciarsi coinvolgere troppo dalle vicissitudini dei propri pazienti, per non soffrire a propria volta e non lasciarsi sopraffare dal proprio mestiere.

Un approccio al lavoro, quest’ultimo, che è stato molto ridimensionato con l’andare del tempo. Se è vero che i medici devono tutelarsi e rimanere emotivamente distaccati dal proprio paziente, è altrettanto vero che l’ascolto e l’empatia aiutano a:

  • creare fiducia verso le terapie proposte;
  • seguire i protocolli medici con più costanza;
  • porre l’attenzione sulla prevenzione e sul follow-up.

Qual è il ruolo dell’empatia nel rapporto tra paziente e fisioterapista?

Nella fisioterapia, l’intesa empatica tra paziente e professionista riveste un ruolo ancora più importante, basato sulla condivisione di una componente fondamentale di questo campo specifico della medicina: il dolore.

Il dolore è una sensazione personale, non facilmente quantificabile e non trasferibile: non è un dato, un numero, nemmeno un esame diagnostico o una formula matematica.

Capire l’entità del dolore che prova un paziente è forse il compito più arduo di un fisioterapista, ma è anche quello più importante per capire come agire e come fissare un piano riabilitativo che vada incontro alle esigenze del paziente.

Il nostro centro di fisioterapia crede molto all’importanza delle relazioni empatiche tra pazienti e medici, al potere di un sorriso e all’efficacia della rassicurazione e dell’educazione alla malattia, per rendere ogni paziente partecipe e parte attiva del suo processo di guarigione all’interno di un ambiente ed un’atmosfera accoglienti e positivi.


Contattaci per maggiori informazioni su visite specialistiche, terapie e trattamenti.

Contattaci per maggiori informazioni

Galleria fotografica

Articoli correlati

Dalla fisiatria alla fisiokinesiterapia, dalla cardiologia alla medicina dello sport: uno spazio dedicato a novità, aggiornamenti e approfondimenti sui settori di nostra specializzazione.

Articoli correlati

Dalla fisiatria alla fisiokinesiterapia, dalla cardiologia alla medicina dello sport: uno spazio dedicato a novità, aggiornamenti e approfondimenti sui settori di nostra specializzazione.