fisioterapia

Qual è la differenza tra fisiatra e fisioterapista?

Spesso quando si pensa alla figura professionale del fisiatra la si assimila a quella del fisioterapista, e viceversa. Ma, benché entrambi importantissimi nell’ambito dello stesso settore, essi possiedono competenze e ruoli diversi. Nonostante infatti trattino problemi comuni ed il loro lavoro sia indirizzato al totale ripristino dei movimenti ed alla prevenzione degli infortuni, le due…

Elettrostimolazione

Elettrostimolazione: usi ed efficacia in fisioterapia

L’elettrostimolazione è un metodo fisioterapico molto diffuso che utilizza un apparecchio, l’elettrostimolatore, esso attraverso l’ausilio di elettrodi applicati sul corpo è in grado di generare impulsi elettrici che giungendo ai muscoli li contraggono ad intervalli regolari. Utilizzi e benefici in fisioterapia L’elettrostimolazione viene utilizzata per molteplici scopi fisioterapeutici.Può essere calibrata in base agli utilizzi, variando…

edema cardiaco

Edema cardiaco: cos’è e quali sono i principali sintomi

L’edema è il gonfiore delle parti molli dovuto all’aumento del liquido interstiziale, generato da uno stato di scompenso cardiaco. Come si manifesta l’edema cardiaco? All’inizio l’edema è intermittente poiché è vesperale (si manifesta la sera) e scompare al mattino. Questa caratteristica ha una sua spiegazione scientifica; infatti, l’edema cardiaco compare la sera dopo lo sforzo sostenuto…

chinesiterapia d'arpa palermo

Rieducazione motoria: cos’è la chinesiterapia

La chinesiterapia è una disciplina che sfrutta il movimento per curare e ripristinare l’idoneo funzionamento degli arti, della massa e della forza muscolare. A chi è rivolta la chinesiterapia Questa branca della rieducazione motoria è rivolta a tutti coloro che in seguito ad eventi anche traumatici, hanno riportato problemi fisici a livello articolare e muscolare…

Crioterapia

Crioterapia: applicazioni in medicina riabilitativa

La crioterapia, o terapia del freddo, trova largo impiego nella cura di diverse patologie e problemi relativi all’apparato muscolo-scheletrico. Ecco quali sono le principali applicazioni e perché è utile. Utilizzi della crioterapia Una delle applicazioni della crioterapia in fisioterapia riguarda l’attenuazione del dolore, di edemi, di infiammazioni e traumi che riguardano articolazioni, muscoli e tendini.…

certificato di idoneita sportiva non agonistica

Certificato di idoneità per attività sportiva non agonistica: cos’è, a cosa serve e come ottenerlo

Il certificato di idoneità per l’attività sportiva non agonistica è un documento indispensabile ai fini di legge per determinate categorie di sportivi. Questo tipo di certificazione interessa in particolare:  gli alunni chiamati a svolgere le attività sportive definite extracurriculari, ovvero quelle organizzate a livello scolastico (intese anche come attività parascolastiche); i partecipanti ai giochi sportivi…

nutrizione

Fisioterapia e nutrizione: il ruolo dell’alimentazione nel trattamento riabilitativo

Con il passare dell’età i muscoli presenti nel corpo diventano man mano sempre meno efficienti nel riuscire a sintetizzare le fibre muscolari. L’organismo allo stesso tempo non riesce più a mantenere e a costruire un’adeguata massa muscolare. Un’integrazione nutrizionale appropriata potrebbe però contrastare questo aspetto. Grazie alle proteine soprattutto se a rapido assorbimento come le…

sciatalgia

Sciatalgia: sintomi, cause e cura

La maggior parte delle persone in età adulta ha sofferto almeno una volta nella vita di sciatalgia, una patologia comunemente definita più semplicemente sciatica.  La sciatalgia è legata, come comprensibile dal nome, al nervo sciatico. Esso, il nervo più lungo del corpo umano e costituito da fibre, parte dalla zona lombo-sacrale e scende sino agli arti…

medicina dello sport

Di cosa si occupa la Medicina dello Sport?

La medicina dello sport è l’area medica che si occupa di prevenire e curare le patologie correlate all’attività fisica di tipo sportivo. Medicina dello Sport è una specializzazione, dalla durata di 4 anni, alla quale si accede dopo aver conseguito la laurea nel corso di Medicina e Chirurgia. Il suo campo di applicazione, come suggerisce il…